Una sana dieta e prodotti naturali, per rimetterti in forma

Una sana dieta e prodotti naturali, per rimetterti in forma

Sembra naturale: vuoi dimagrire velocemente, quindi ti metti a dieta, mangi meno e pensi di più al cibo. Anche il risultato sembra abbastanza naturale: ti senti come privato del tuo cibo, quindi ti stanchi e ti arrendi. Poi, dopo qualche mese, la storia si ripete. Dieta dopo dieta.

Basta così! Perché non mangiare di più per perdere peso e mantenerlo su livelli accettabili, invece che mangiare di meno?

Come mangiare di più e continuare a perdere peso

Il trucco è molto più semplice di quanto tu possa pensare: basta mangiare frutta e verdura colorati, adatti ai tuoi gusti. Tutti sappiamo che dovremmo mangiare più frutta e verdura, perché contengono vitamine e minerali, oltre a poter combattere alcuni disturbi. Ma apparentemente, una buona alimentazione, non è abbastanza attraente per la maggior parte delle persone.

Solo il 20% degli italiani mangia fino a cinque pezzi di frutta e verdura al giorno, un po’ poco. Forse, è arrivato il momento di ribaltare questa situazione e guardare alla frutta e alla verdura, come qualcosa di delizioso per “ingannare” una sana dieta dimagrante. Dai peperoni rossi, alle zucchine verdi, fino all’uva viola come il vino, i nutrizionisti suggeriscono di mangiare grandi varietà di prodotti per perdere e mantenere il peso ideale.

Quindi, come è possibile che mangiare di più, ti aiuti a perdere peso? Ecco svelati i segreti di frutta e verdura!

Il primo segreto è semplice: frutta e verdura, sono pieni zeppi di sostanze nutritive. Ciò significa che per il loro peso, la maggior parte dei prodotti è a basso contenuto di calorie; così puoi mangiare molto di più quando segui una dieta ricca di frutta e verdura, e non consumare un sacco di calorie. Prova con il cioccolato fondente!

Il secondo segreto è: sentirsi sazi. Tutti i prodotti, dalla succosa pesa e un croccante mazzetto di lattuga, sono ricchi di acqua e fibre, e non solo mantengono basso il consumo di calorie, ma ti fanno sentire anche più pieno. Ciò significa che potresti soddisfare le voglie per qualcosa di dolce o croccante ogni giorno e perdere peso comunque.

Pensaci. Sono le 15:00 e hai voglia di uno snack per arrivare fino a cena. Cosa riempirà di più la tua pancia: una manciata di patatine da 155 calorie o tre coppe di fragole intere da 138 calorie? Una lattina di cola normale da 136 calorie o una ciotola piena di uva con le stesse calorie? In ogni caso, il prodotto ti permette di mangiare di più, ti riempie velocemente e ti fa sentire sazio più a lungo.

Il vero bonus offerto da frutta e verdura

Oltre ad essere perfetti per una dieta dimagrante, non bisogna dimenticare il loro vantaggio più grande: puoi mangiare frutta e verdura per combattere le malattie più comuni, che sono succosi e croccanti, e che hanno anche il tuo gusto preferito!

Una manciata di patatine fritte, non ridurrà il rischio di alcun tipo di cancro, malattie cardiache, diabete di tipo 2 e non produrranno l’abbassamento del colesterolo nel sangue, tuttavia, la ricerca ha dimostrato che antiossidanti, fibre, vitamine e minerali contenuti in una pesca dolce, una manciata di bacche, o una ciotola di bok choy, possono farlo.

Naturalmente, per ottenere tutti i benefici legati al consumo di frutta e verdura, come la perdita di peso, il gusto straordinario, un abbassamento del rischio di contrarre alcune malattie, è necessario sostituire almeno alcuni degli alimenti più grassi e ricchi di calorie della propria dieta.

Ma che succede se non sei disposto/a a rinunciare ai tuoi biscotti preferiti o alle tue patatine fritte? Anche senza modificare nulla, inserendo frutta e verdura nella propria dieta, si ricevono comunque fitonutrienti, che possono aiutarti a proteggerti da cancro, diabete e malattie cardiache.

Inoltre, una volta che iniziate a fare merenda e spuntini con frutta e verdura, abbandonerete sempre di più gli alimenti più ricchi di calorie, perché col passare del tempo, non vi faranno più stare bene come un tempo. Siccome frutta e verdura riempiono di più, non avrete più voglia di snack a base di cola e patatine.

Frutta e verdura: fresca, congelata, in scatola o essiccata?

Anche se la frutta fresca ha sicuramente una marcia in più, anche quella congelata, in scatola o essiccata correttamente, ha i suoi forti vantaggi. L’importante, è inserire tutto questo nella propria dieta. Tuttavia, soprattutto quando si mangia cibo in scatola, bisogna fare attenzione al loro contenuto, come eccessive aggiunte di sciroppo o conservanti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply