PortaleFVG

ULTIMISSIMA - RESTA AGGIORNATO

↑ Grab this Headline Animator

ilGiornaledelFriuli.net L'informazione aggiornata in tempo reale e gratuita con più di 159mila pagine on line e più di 546mila lettori abituali. Il più diffuso e interattivo quotidiano on line del Nord Est con testa e mani libere. PER LA VOSTRA PUBBLICITA', PER RICHIEDERCI SERVIZI SPECIALI E OGNI ALTRA ESIGENZA TELEFONARE AL NUMERO UNICO 348 0057659. Indirizzo unico di posta elettronica direttore@ilgiornaledelfriuli.net. Indirizzo di Posta Elettronica Certificata postmaster@pec.ilgiornaledelfriuli.net

Chi ha paura del lupo cattivo (Il Giornale del Friuli)? Nei giorni scorsi un massivo attacco di hackeraggio nei confronti del nostro prodotto editoriale

direttoreChi ha paura del lupo cattivo? (Il Giornale del Friuli).

Chi lo sa, anche perché non abbiamo ancora sciorinato tutto il bagaglio di nostre conoscenze su fatti e misfatti del nostro Friuli-Venezia Giulia. Anzi, non abbiamo nemmeno cominciato. Allora il nostro è un invito ai mandanti degli hackers a intensificare gli sforzi.

Per il momento, nei giorni scorsi si è assistito a un massivo attacco volto a svuotare completamente da tutti gli articoli caricati il database del nostro giornale. Ci rendiamo conto che sono discorsi un po’ complicati per chi non mastica WordPress e internet, ma ci proviamo.

In buona sostanza il ‘contenuto’ del nostro giornale è stato fatto abilmente sparire, sicché al lettore compariva soltanto lo scheletro del giornale. Peccato che gli hackers non abbiano messo in debito conto che abbiamo sofisticati sistemi di protezione dati che consentono il salvataggio giorno per giorno, se non proprio ora per ora, di tutti i contenuti. Ma oltre a ciò alcuni codici del database erano stati corrotti e questo fatto ci ha costretto a lavorare un pochino di più per ripristinare il tutto.

Questi sono segnali che da un lato ci fanno sorridere (in fondo sono tante… medaglie in più sul nostro petto, già ampiamente bucherellato dalle spille che servono per appuntarle), dall’altro ci fa intuire che i nostri nemici sono tanti e preoccupati. Se non fossero preoccupati, non si opporrebbero a noi.

Permetteci comunque di fare una riflessione: siamo sempre più motivati a far iscrivere sulla nostra lapide la scritta “Presunto incorruttibile”. E questo perché nessuno ci ha nemmeno mai avvicinato tentando di comprarci. E questo in un mondo votato al commercio e dove tutti sono (è solo questione di prezzo) acquistabili è piuttosto significativo.

Perché non tentate di conoscere quale prezzo abbia Alberto di Caporiacco? Basta chiedere.

Alberto di Caporiacco

Print Friendly
Chiavi di ricerca: , , , ,

ULTIMISSIMA - RESTA AGGIORNATO

↑ Grab this Headline Animator

1 Commento

  1. il vero buon friulano dovrebbe per l’appunto essere incorruttibile … la nostra mentalità dovrebbe per l’appunto risultare del tutto incompatibile con quella mafiosa o similmafiosa … non si tratta di rigidità ma di semplice correttezza

    che Dio ci aiuti a conservare sana e immacolata la nostra identità e prima di tutto la nostra mentalità

Lascia un commento

Nota: i commenti sono sottoposti a moderazione, la pubblicazione potrebbe essere ritardata di qualche ora

Giornale del friuli