ULTIMISSIMA - RESTA AGGIORNATO

↑ Grab this Headline Animator

                              IL GIORNALE DEL FRIULI

IL GIORNALE DEL FRIULI / SFUEI DAL FRIÛL LIBAR L'informazione aggiornata in tempo reale e gratuita con più di 159mila pagine on line e più di 546mila lettori abituali. Il più diffuso e interattivo quotidiano on line del Nord Est con testa e mani libere. PER LA VOSTRA PUBBLICITA', PER RICHIEDERCI SERVIZI SPECIALI E OGNI ALTRA ESIGENZA TELEFONARE AI NUMERI 334 5084845 e 348 0057659 tutti i giorni dalle 7 alle 21. Potete inviarci i vostri sms. Li pubblicheremo se ritenuti di interesse per i lettori. Indirizzo unico di posta elettronica direttore@ilgiornaledelfriuli.net. PEC postmaster@pec.ilgiornaledelfriuli.net

Carla Bruni si dissocia da Cesare Battisti e dice:«L’ondata di violenza che ha scosso l’Italia durante la mia infanzia mi ha molto colpito»

Il troppo storpia, anche per Carla Bruni. «Non sono mai intervenuta in favore di Cesare Battisti». Con una dichiarazione all’Ansa, Carla Bruni, moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy, ha smentito categoricamente la sua complicità nella vicenda della mancata estradizione dell’ex terrorista dei Pac.

Spiegando:«Mi dissocio nel modo più assoluto da tutte le dichiarazioni che mi riguardano su Battisti».

«L’ondata di violenza che ha scosso l’Italia durante la mia infanzia mi ha molto colpito, ne ho un ricordo molto preciso» ha concluso la Bruni. La première dame ha aggiunto di condannare «ogni forma di terrorismo».

Carla Bruni

Carla Bruni

Chiavi di ricerca: , , , , ,

ULTIMISSIMA - RESTA AGGIORNATO

↑ Grab this Headline Animator

1 Commento

  1. Bene, queste sue dichiarazioni mi confortano, sono molto importanti ai fini di una estradizione o meno del terrorista nel Paese transalpino. Del resto, saperlo in Francia, sarebbe stata una iattura in questo particolare momento di difficoltà economica, ora davvero non c’é bisogno di ulteriori frizioni.

Lascia un commento

Nota: i commenti sono sottoposti a moderazione, la pubblicazione potrebbe essere ritardata di qualche ora

Giornale del friuli